Capodanno 2019 in Valle D’Aosta

Se cerchi un’idea per trascorrere il capodanno 2019 in Valle d’Aosta o anche solamente la notte del veglione in un modo diverso dalla solita confusione delle feste in città, la Valle d’Aosta ti offre un ultimo dell’anno all’insegna del relax, da passare con qualche caro amico, la famiglia o in coppia. La Valle d’Aosta sfoggia la sua bellezza certamente tutto l’anno ma in questa stagione tira fuori il meglio di sé fra mercatini di natale, località sciistiche e i vari festeggiamenti per dare il benvenuto all’anno nuovo.

Spettacoli all’aperto

Piccoli spettacoli pirotecnici si possono ammirare in quasi tutti i centri abitati la notte dell’ultimo dell’anno ma il comune più rinomato per i suoi fuochi d’artificio è Courmayer dove gli abitanti e i turisti si incontrano in piazza per salutare il nuovo anno con brindisi e scambiandosi gli auguri.

Un’altra esibizione altrettanto suggestiva sono le fiaccolate serali lungo le piste da sci come a Gressoney-Saint-Jean in località Bieltschocke, Gressoney-La-Trinitè e a Pila, organizzate da maestri e scuole di sci, si concludono con rinfreschi a base di bevande calde e dolci tipici accompagnati da spettacoli di intrattenimento, fuochi e musica dal vivo.
Incantevoli, la notte di capodanno, sono anche i giochi pirotecnici che talvolta ospita alla mezzanotte il castello di Forte di Brand in alcuni casi visibili anche da risoranti e hotel più a valle.

Muoversi nella Valle d’Aosta

Spostarsi in un territorio montuoso come la Valle d’Aosta può presentare delle difficoltà soprattutto in caso di condizioni meteorologiche sfavorevoli e nella notte di San Silvestro, se non si ha particolare familiarità con le zone, fortunatamente la regione ha una servizio di trasporti molto organizzato e capillare che la copre quasi interamente.

  • Autobus
    Per quanto muoversi in auto possa essere comodo, veloce e permette una certa indipendenza è fonte di stress per cercare parcheggio, orientarsi tra strade che non si conosce e problemi di viabilità. L’autobus è il mezzo pubblico di preferenza per chi si muove in Valle d’Aosta; con il suo servizio di collegamento fra le valli laterali e la valle principale in tempi brevi riesce a farti raggiungere tutte le località; in più le corse sono piuttosto frequenti e i biglietti sono comodamente acquistabili sia a terra che a bordo.
    Puoi verificare gli orari delle corse sul sito della regione.
  • Treno
    Un mezzo più adatto a raggiungere la regione che a muoversi al suo interno è il treno che collega tra loro le più grandi città con la linea Aosta-Pré-Saint-Didier che la attraversa dividendola in due e regalando in inverno una scenografia il panorama alpino innevato che trasforma la tratta in una vera e propria attrazione turistica. È comunque un mezzo che va affiancato all’autobus per arrivare a località più periferiche.
    Per le stazioni servite visita il sito di Trenitalia.

 

Passare la notte

Una volta arrivati in Valle d’Aosta non c’è posto più accogliente di una baita o un rifugio alpino per poter aspettare l’anno nuovo accoccolati al calore di un camino ammirando il paesaggio innevato dalla finestra. Per scegliere l’alloggio che fa al caso tuo ci sono valutazioni da fare: nonostante la presenza di diversi rifugi e baite sparsi per tutto il territorio solo alcuni sono aperti durante l’inverno e solo pochi rifugi offrono la possibilità di prenotare il cenone di capodanno; inoltre affittare una baita in montagna può essere abbastanza costoso anche per un gruppo di amici.

baita_valle_d_aosta
Un’alternativa altrettanto valida, se sei alla ricerca di tutti i comfort e non vuoi occuparti dell’organizzazione del cenone, è optare per un albergo che proponga offerte di capodanno che includano il veglione.
Se invece sei alla ricerca del relax, le Terme di Pré-Saint-Didier e le Terme di Saint-Vincent sono particolarmente fornite di hotel con spa e centri benessere, dove si possono trovare pacchetti scontati che includono trattamenti benefici e rigeneranti sullo sfondo del monte Bianco.
Hai solo una o due giorni di vacanza per festeggiare e cerchi solo un posto per fermarti a dormire? I bed & breakfast in ogni cittadina offrono un comodo alloggio a prezzi economici e convenienti.

 

Hotel in offerta ad Aosta

La Roche★★★
Signayes 11100 Aosta (AO)

Situato in una posizione centralissima, a soli tre chilometri di distanza dal Teatro Romano di Aosta, questo piccolo residence a gestione familiare, offre 10 camere dall’arredo semplice ma funzionale. Un personale gentile e preparato, unito ad un ottimo rapporto qualità prezzo, è molto apprezzato dai frequentatori di questa struttura, in prevalenza stranieri.

Prenota ora

QC Termemontebianco★★★★
Route Mont Blanc 28 Palleusieux Pre-Saint-Didier (AO)

Immerso nella natura e a due passi dalle piste da sci di Pre-Saint-Didie, questo splendido hotel offre la bellezza di cinquantasette camere dotate di tutti i comfort. L’arredamento risulta raffinato ed impeccabile, inoltre all’interno di questa struttura sono presenti una spauna, piscina coperta e una all’aperto.

Prenota ora

Maison Du-Noyer
Frazione Excenex 43 Valle d’Aosta (AO)

Ricavato da un edificio risalente al milletrecento, questo bed and breakfast offre sei camere caratterizzate da un arredamento semplice ma grazioso. La gentilezza del personale e la tranquillità della zona, sono molto apprezzate dalla clientela di questa splendida struttura.

Prenota ora

 

Il cenone

specialità_valle_d_aostaDa non tralasciare è certamente il veglione di capodanno a tavola in compagnia, ma dove?
Se si è deciso di optare per l’alloggio in un rifugio o in un albergo è bene informarsi per tempo sulla possibilità di organizzare il cenone, altrimenti si può decidere di prenotare in un ristorante o un agriturismo ampiamente presenti e sparsi per tutto il territorio.
In base alla scelta dei menù e delle località le offerte di prezzo possono variare, si può scegliere tra cenone con il classico menù oppure degustare alcune delle ricette tipiche valdostane (Tegole valdostane, Carbonada, Seupa à la Vapelenentse, Favò, Polenta concia) spesso accostate ai rinomati vini locali (Chardonnay, Caves de Donnas, Enfer d’Arvier, Fumin, Gamay, Pinot noir, Pinot gris, Torrett ) e a concludere il pasto il tradizionale caffè alla valdostana.

Aspettando o dopo il capodanno

Se prima o dopo i festeggiamenti ti rimane qualche giorno e hai voglia di conoscere meglio la Valle d’Aosta e le bellezze che ha da offrirti perché non approfittarne e esplorare cosa altro ha d’offrire questa regione?

  • Tra dicembre e gennaio nelle piazze delle città di Aosta, La Tuile, Châtillon, Gressoney-La-Trinitè e altre, tra i chalet dei Mercatini di Natale puoi assapore prodotti tipici, cercare idee regalo e lasciarti caturare dall’atmosfera natalizia come solo la Valle d’Aosta sa fare.
  • Se sei più interessato alla cultura, i castelli sparsi per tutto il territorio e presenti in quasi ogni piccola cittadina sono mete molto ambite seguiti dai mistici santuari, eremi e musei che rispecchiano sia le radici della cultura locale, curiosità, tradizione e un incredibile patrimonio culturale.
  • Per gli amanti della natura, la Valle d’Aosta comprende due grandi parchi proclamati aree protette (il parco nazionale Gran Paradiso e il parco naturale Mont-Avic) numerose riserve naturali, giardini botanici alpini e ben 19 siti appartenenti a Rete Natura 2000.
  • E per gli sportivi? Sciare è l’attività per eccellenza, tra sci di fondo, discesa, fuori pista, alpinismo e attività sul ghiaccio avrai l’imbarazzo della scelta!

Non sei ancora convinto?

Queste sono solo alcune delle attività che questa regione ha da offrirti: perché la valle d’Aosta è perfetta per trascorrere le vacanze tutto l’anno!
Se vuoi rimanere aggiornato su eventi e iniziative non dimenticare di visitare il sito ufficiale.

Gli utenti su “Capodanno 2019 in Valle D’Aosta

  1. Trascorrerò un fantastico weekend con la famiglia in Valle d’Aosta, già prenotato da un pezzo e pronti con gli sci! E alla sera dell’ultimo il cenone con altri amici che ci raggiungeranno quel giorno.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *