Le più belle mete per il capodanno all’estero

La notte del 31 dicembre è alle porte e le cose da organizzare sono tante; la più importante riguarda il dove andare. Se vi piacerebbe uscire dall’Italia ma non sapete quali sono i posti più belli, eccovi le nostre proposte per le più belle mete di capodanno all’estero!

 I capodanni in città

Se non volete andare distante, le possibilità che il Vecchio Continente offre per la notte di San Silvestro sono numerose.

Il nostro primo consiglio, soprattutto se volete un luogo mite, è di festeggiare a Barcellona. In questa splendida città, oltre a poter visitare opere magnifiche come la Sagrada Familia o il Museo di Picasso, potrete divertirvi tutta la notte in uno dei locali della “movida” spagnola lungo la Rambla oppure inaugurare il nuovo anno in spiaggia.

barcellona capodanno

Potreste, in alternativa, passare il vostro capodanno a Budapest. La capitale ungherese è la meta ideale per qualsiasi esigenza, in quanto:

  • i prezzi sono bassi, se volete una festa low cost;
  • è facilmente raggiungibile con tutti i mezzi di trasporto, anche via terra;
  • se volete coccolarvi un po’, si trovano numerosi bagni termali;
  • il divertimento è assicurato dai tanti concerti lungo i Danubio e dalle discoteche cittadine.

Se preferite una destinazione per i giovani, allora dovreste andare il 31 dicembre ad Amsterdam. Ogni anno infatti tantissimi ragazzi vengono attirati qui per la bellezza dei luoghi e le feste più interessanti in discoteche, pub e coffee shop.

Per chi non ha paura del freddo, e magari allungare la propria vacanza fino all’Epifania, il consiglio di “Capodanno-2012” è di vivere la notte di San Silvestro a Mosca. Qui infatti, oltre all’imperdibile festa nello splendido scenario della Piazza Rossa, sarà possibile partecipare, il 6 gennaio, ai festeggiamenti per il Natale ortodosso.

 

I capodanni in viaggio

Per chi vuole sfruttare il periodo di fine anno per godersi qualche giorno di ferie, ecco qualche meta che potrà trovare interessante, magari viaggiando in camper.

La prima di queste è la Slovenia. Per una vacanza varia questo Paese è l’ideale, in quanto potrete:

  • partecipare a bellissime feste di capodanno in luoghi storici e suggestivi, come Lubiana o Bled;
  • passare qualche giorno pensando al vostro benessere, in una delle terme slovene;
  • fare una gita avventurosa nelle Grotte di Postumia o in quelle di Škocjan.

bled capodanno

Se invece preferite mete più “classiche”, una vacanza di capodanno in Austria fa al caso vostro. È un’ottima meta per chiunque, sia che viaggiate con amici, sia che vogliate una vacanza romantica oppure una con i vostri figli. Le città da vedere sono tante: possiamo solo citarvi le più importanti, tra cui la capitale Vienna, con tutti i suoi eventi per la notte del 31 dicembre, Salisburgo, patria del compositore Mozart, e Innsbruck.

 

I capodanni nel mondo

Chi invece sta cercando una destinazione più esotica, noi di “Capodanno-2012” ve ne suggeriamo due.

La prima è l’Egitto, in particolare Sharm El Sheikh. Le attività invernali da fare sono moltissime: potreste scoprire le meraviglie dell’antica civiltà egizia, visitando le Piramidi di Giza o i templi del Nilo, oppure godervi il Mar Rosso facendo snorkeling ed immersioni.

piramidi capodanno

Chi invece vorrebbe spingersi ancora più lontano, potrebbe festeggiare il 31 dicembre in Thailandia: oltre a scoprire una cultura completamente nuova, potrà anche veder arrivare il nuovo anno sulle bellissime spiagge dell’Oceano Indiano.

Eccovi i nostri suggerimenti sulle mete di capodanno più belle in tutto il mondo. Ora non vi resta da fare altro che organizzare il vostro viaggio verso una notte di San Silvestro magica ed unica.

3 commenti per “Le più belle mete per il capodanno all’estero

  1. Io ho passato lo scorso capodanno ad Amsterdam.. io ed un mio amico siamo arrivati qualche giorno prima prenotando in un hotel vicino al centro..effettivamente è piena di ragazzi e sopratutto ragazze! Un viaggio che non dimenticherò!

  2. Capodanno a Amsterdam è il massimo! Fuochi d’artificio e feste in ogni dove, le strade sono così stracolme da risultare difficili da percorrere. Un’esperienza indimenticabile.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *