Capodanno 2019 nelle principali capitali europee

Capodanno può essere passato in famiglia o no, ma ciò che lo rende magico, è l’atmosfera creata da una grande città! Se volete passare un capodanno diverso dal solito, quello che vi possiamo suggerire è di andare a scoprire una delle meravigliose capitali europee.
Che sia nord o est Europa, l’importante è evadere dalla routine quotidiana! A seconda che vogliate passare la fine dall’anno al freddo o in un posto più caldo, la varietà del nostro continente non vi lascerà che l’imbarazzo della scelta.

La parola d’ordine è divertirsi e, sia che siate in coppia, con un gruppo di amici o in famiglia con bambini, trovare la soluzione che faccia al caso vostro non sarà così difficile. Per aiutarvi nella scelta, molte strutture ricettive mettono a disposizione già diversi mesi prima pacchetti e offerte dedicate al Capodanno 2019 in una capitale europea.

Si può scegliere tra alberghi, b&b, ostelli e anche appartamenti, per chi è in gruppo. Tuttavia i più ritardatari non si devono preoccupare, sono a disposizione anche i last minute. Gli hotel sono le strutture che pensano di più alle esigenze dei più piccoli e ovunque andiate avrete la possibilità di trovare servizi, quali il babysitting, e a volte dell’offerta bambini gratis al di sotto di una certa età.

Le principali capitali per il Capodanno 2019 organizzano mostre concerti e tanti eventi interessanti per trascorrere le vacanze di fine 2018 nel migliore dei modi.
Per la notte del 31 dicembre il divertimento è assicurato infatti queste città offrono una serie di alternative adatte a tutti, dai più piccoli ai meno giovani, dai più modaioli a chi è alla ricerca di passare una serata riservata e più intima. Dopo il cenone si è soliti raggiungere le piazze principali, per assistere agli spettacoli di intrattenimento organizzati per l’occasione e agli strabilianti fuochi artificiali della mezzanotte. Chi poi desidera prolungare i festeggiamenti fino a tardi senza preoccuparsi di controllare l’orologio, può riversarsi in una delle discoteche aperte per l’occasione. Certamente non mancano le occasioni di svago per tutti i gusti, per vivere al meglio l’arrivo del nuovo anno.

Quindi organizzatevi per tempo e prenotate la vostra vacanza di capodanno in una capitale europea. Vivrete una fine dell’anno diversa dal solito e non rimarrete delusi.

Se cercate delle idee per passare il Capodanno in una delle migliori capitali europee vi consigliamo:

Capodanno a Londra 2019
Se volete divertirvi, Londra rappresenta il luogo ideale per i vostri festeggiamenti. Vivrete in prima persona le feste e i fuochi dislocati nelle piazze più famose della città.
Capodanno 2019 in Austria
Le splendide città di Vienna, Salisburgo e Innsbruck vi sapranno accogliere nel migliore dei modi. Vi faranno conoscere le loro tradizioni locali nonchè la cucina tipica austriaca.
Capodanno in Slovenia
Per una vacanza tra arte, cultura, neve e sci, trova in anticipo il tuo alloggio per il capodanno 2019 in Slovenia. Vieni a scoprire la capitale Lubiana o la splendida città di Maribor.
Capodanno a Barcellona 2019
Prenota in anticipo la tua vacanza di Capodanno a Barcellona: trova volo e alloggio per vivere la fine del 2018 tra divertimento e movida, in un contesto di arte e cultura spagnola.

2 commenti per “Capodanno 2019 nelle principali capitali europee

  1. Ciao a tutti..io il mio capodanno l’ho passato assieme al mio ragazzo proprio sotto la torre Eiffel a Parigi. Mi hanno sempre detto che Parigi è la città degli innamorati e quindi ho colto l’occasione e siamo partiti qualche giorno prima del 31 Dicfmbre. Fantastico a dir poco! L’unica raccdmandazione che posso fare è: vestitevi pesante!!li fa davvero molto freddo e l’unico modo per scaldarsi è stato entrare e lscire dai bar. Bonne Anneè!

  2. L’anno scorso sono stata a Praga mentre l’anno prima a Bruxelles con la mia amica Giulia: ci siamo divertite un mondo tra discoteche e locali..praticamente non abbiamo mi dormito!!! abbiamo conosciuto un sacco di nuove persone che come noi erano alla ricerca di avventure fuori dal proprio paese…non preoccupatevi per la lingua che tanto a gesti ci si capisce tutti!!! Bye bye :)

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *