Il Capodanno 2019 in Messico

Desiderate passare questo capodanno oltre i confini italiani? Se si, questo articolo fa al caso vostro. Se per festeggiare il vostro capodanno 2019 state cercando un itinerario avventuroso e pieno di storia, vorremmo presentarvi cosa vi può offrire il Messico.
Situato a sud degli Stati Uniti, questo Stato presenta una grande varietà di climi, paesaggi ed attrazioni, dalle spiagge caraibiche di Cancún alle bellezze paesaggistiche del Chiapas.
Vogliamo quindi suggerirvi qualche meta per un viaggio alla scoperta di questo fantastico Paese.

Per iniziare, riposatevi dal volo in un albergo sotto il sole dello Yucatán, con la sua Riviera Maya, a Cancún oppure a Playa del Carmen: la stagione da novembre a febbraio è la più fresca, sui 30° come temperatura massima, per cui chi viene dalla fredda Europa non può che esserne felice. Se volete esplorare l’interno, vi consigliamo di visitare il sito archeologico di Chichén Itzá, un complesso maya dichiarato Patrimonio UNESCO.

chichen itza messico

Se invece preferite una destinazione più avventurosa, visitate lo stato del Chiapas, che, nonostante sia molto piccolo, ha delle bellezze naturali decisamente fuori dal comune.
Iniziamo con il Canyon del Sumidero: posto vicino alla città di Tuxtla Gutiérrez, è una gola naturale creata dal fiume Grijalva e chiusa dalla diga di Chicoasen. É possibile percorrere il fiume a bordo di barche prendendole dal paese di Chiapa de Corzo.
Da vedere sono anche le cascate di Agua Azul, create dal fiume Xanil, la cui acqua ricca di minerali dà il nome alla zona, letteralmente “Acqua Azzurra”. Questo torrente forma una serie di salti meravigliosi, i più belli dei quali visibili percorrendo i sentieri con le guide locali.

Se volete conoscere meglio l’antica civiltà maya, vi consigliamo di visitare la zona archeologica di Palenque ed il suo Parco Nazionale. Per suggerimenti su altre mete di viaggio, visitate il portale dedicato al turismo in questo bellissimo Paese.

La notte di capodanno 2019, invece, vi consigliamo di passarla nella capitale, Città del Messico. Fondata sulle rovine della capitale azteca Tenochtitlán, ospita sia palazzi di origine coloniale sia moderni grattacieli. Le celebrazioni per il nuovo anno si concentrano nella Piazza della Costituzione, chiamata Zócalo, nella quale, allo scoccare della mezzanotte, ci sarà un fantastico spettacolo pirotecnico e tutti i presenti si augureranno l’un l’altro “Feliz año nuevo!”, ossia “Buon anno nuovo!”

Per festeggiare al meglio il capodanno in questo Paese, eccovi qualche piccolo consiglio per calarvi al meglio nello spirito dell’evento:

  • Allo scoccare della mezzanotte di San Silvestro, ad ogni rintocco delle campane mangiate un chicco d’uva esprimendo ogni volta un desiderio, uno per ogni mese dell’anno che arriva.
  • Per le donne, il colore dell’intimo che si porta esprime una diversa speranza per l’anno futuro: rosso per l’amore, giallo per i soldi e bianco per buona salute.
  • Il giorno della Vigilia bisogna pulire se stessi e le proprie cose, per affrontare al meglio l’anno in arrivo.
  • Se si vuole fare viaggi l’anno successivo, bisogna prendere una o più valigie e fare il giro della casa.
  • Mangiate i cibi tipici di questa festività, tra i quali vi citiamo il bacalao, merluzzo salato e secco, oppure le anche qui presenti lenticchie.


Per avere una vacanza senza problemi, ed avere quindi un sereno capodanno 2019 in Messico, vi consigliamo di prenotare presso la vostra agenzia viaggi di fiducia e di controllare tutti gli adempimenti formali presso il sito del Ministero degli Esteri.

Il Messico e la sua notte di San Silvestro fuori dal comune aspettano solo voi, non esitate ad organizzare il viaggio!

città del messico capodanno

Se cercate altre mete esotiche e al caldo, leggete anche cosa vi possono offrire la Thailandia e l’Egitto, altrettanto spettacolari.

Gli utenti su “Il Capodanno 2019 in Messico

  1. 2 anni fa ho passato qui il capodanno! Che posto magnifico.. mi raccomando seguite la tradizione di mangiare un chicco d’uva ad ogni rintocco!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *